NBA

Greg Monroe va a rinforzare i Raptors

Nel 2015 Greg Monroe aveva firmato per i Bucks un contratto da 51 milioni di dollari, nel 2018 ha dovuto attendere un mese per ottenere un contratto di un anno dai Toronto Raprtors al minimo sindacale: 2,2 milioni. Che rimangono una delle favorite alla vittoria nella Eastern Conference. E’ un momento difficile per i lunghi tradizionali, con la NBA che ormai è impostata sul “quintetto piccolo”